martedì 30 novembre 2010

Ma allora lo vogliamo rivestire quel cestino???









Sarebbe anche ora direte voi, ... e avete pure ragione!
Ci sono tantissimi modi per rivestire con la stoffa un anonimo cestino, ... questo è il modo facile e semplice che uso personalmente per rivestire dei cestini non molto grandi, ... (per i modelli più grandi mi piace usare ruches, bottoni, fiocchi, ... ma quello sarà per un'altra volta!).
... arriviamo al dunque!!!

Cosa serve:
  • un cestino naturalmente, tondo o ovale, di qualsiasi misura
  • del tessuto (se usate un tessuto leggero inserite dell'ovatta sintetica tra 2 strati di stoffa)
  • del nastro in una tinta abbinata o dell'elastico alto ca 1 cm
Come si fa:

  • prima di iniziare prendete le misure: 1. il diametro del fondo del cestino (un mio trucco, ... provate a mettere piattini o bicchieri nel cestino finché non trovate qualcosa della giusta misura), 2. l'altezza interna del cestino + ca 6 cm. 3. la circonferenza del bordo superiore del cestino (preso dall'esterno) + 4 cm
  • adesso tagliate il fondo con intorno 1 cm di margine, in seguito il lato: = altezza + 6 cm x cirfonferenza + 4 cm (qui voglio specificare che ho tagliato ogni pezzo 2 volta in tessuto e 1 volta in ovatta sintetica unendoli poi tra loro con una rifinitura a punto zigzag o con la taglia-cuci)
  • unite i lati corti e fate una cucitura a ca mezzo cm dal bordo ottenendo cosi un anello
  • dividete sia il fondo che il lato in 4 parti uguali, in seguito fate un punto filza lungo il bordo inferiore della parte laterale
  • arricciate leggermente e cucite il lato al fondo
  • a questo punto tagliate una striscia di stoffa alto ca 3 ò 4 cm e lungo un paio di cm più della parte laterale, cucite lungo il bordo, girate e cucite a ca 2 cm dal bordo superiore lasciando aperto un paio di cm per far passare il nastro o l'elastico
Quando mi capita un cestino più grande preparo una fascia con delle tasche interne prima di chiudere la parte laterale ad anello.
Ecco, il gioco è fatto! ... buon divertimento!

5 commenti:

  1. Ho seguito con molta attenzione le tue chiarissime spiegazioni, per foderare il tuo cestino... a me piacciono molto i cestini di tutti i tipi e di tutte le dimensioni, ma non ho mai provato a fodrarne, se non con la carta crespa, in occasioni di cresima o comunione di mia figlia... ma con le stoffine e i nastrini e' davvero un'altro spettacolo.
    Grazie per le indicazioni, un abbraccio ornella

    RispondiElimina
  2. Bentornata e grazie per il cestino.
    ciao ciao

    RispondiElimina
  3. Il cestini rivestiti così sono davvero carini ...... tutta un'altra cosa!!!!

    RispondiElimina
  4. Brava sei creativa, però insegnaci anche a fare ceste più grandi, pensa ne devo rivestire 10 per un negozio spero di riuscirci, sono brava a cucire , ma per queste cocde cosi cosi. Ciao alla prossima

    RispondiElimina